888 – Liutvardo vescovo di Como

Liutvardo I vescovo di Como dall’888 al 905 (vissuto 840ca. +910ca.), fu anche archicancellarius di Berengario I e di Ludovico III

In una lettera di papa Stefano V a Valperto, patriarca di Aquileia databile all’887-888, il pontefice reitera al potente prelato l’intimazione di consacrare quale vescovo di Como Liutvardo, che era già stato “electum a clero” (Kehr, n. 42)