1534 – misteriosa morte del conte Alessandro Langosco

Il Conte Alessandro Langosco (del feudo di Rosasco poi confiscatogli per omicidio commesso).

Morì nel 1534 in una zuffa pare ucciso dal Mons. Giangirolamo de Rossi (poeta e vescovo di Pavia) che fu poi richiuso per questo (ed altri reati) per 4 anni a Castel Sant’Angelo