Guglielmo Giacinto Giuseppe Maria. Nacque a Casale (nel palazzo Montiglio, strada S. Antonio, ora via Mellana) il 5 ottobre 1843 e fu battezzato in S. Evasio, cattedrale, il 14 ottobre. Ingegnere. Fu priore di S. Michele. Nel 1903 con i fratelli Federico e Luca Francesco [Luigi era morto nel 1875], vendette la tenuta Regina; le salme ivi tumulate furono poi trasportate in una tomba nel camposanto di Langosco. Nel 1911 andò con la famiglia a stabilirsi a Milano. Il 24 aprile 1923 celebrò le nozze d’oro. Morì a Milano (viale S. Michele del Carso, 10) il 19 luglio1925 e fu sepolto nella tomba di famiglia nel camposanto di Casale.

Sposò il 24 aprile 1873 a Genova, nella chiesa di S. Sisto, Giuditta Mascazzini figlia di Antonio, dottore in chimica, Cavaliere della Corona d’Italia, e di Adele Deltini; nata a Milano il 14 maggio 1854 ed ivi morta (in corso Roma, 132) l’8 luglio 1934. Fu sepolta a Casale presso il marito.